Lavoro Estero / Dove lavorare in Europa / Lavorare in Italia

Lavorare in Italia

lavorare in italia
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!
L’Italia offre una vasta gamma di settori in cui lavorare. Scopri come lavorare in Italia…

Mercato del lavoro in Italia

In Italia l’industria prospera al Nord, dove è presente una consistente quantità di aziende internazionali. Altri settori di spicco, soprattutto al Nord, sono la Moda, l’industria automobilistica, il turismo (che fortunatamente interessa tutto lo stivale) e l’industria alimentare

Al Sud il settore predominante è quello primario, rapprestentato dall’agricoltura e dall’allevamento, diminuiti comunque negli ultimi anni. Il turismo balneare è uno dei principali business dell’Italia Meridionale, specialmente in Sardegna, Sicilia (le due grandi Isole) e nella Calabria.

Volontariato in Italia

Il volontariato è un ottimo modo per migliorare alcune competenze o acquisirne di nuove.
La Commissione europea (CE) finanzia un programma chiamato Il Servizio volontario europeo (SVE), che si rivolge a persone di età compresa tra i 18 ei 30 che desiderano fare volontariato all’Estero. Lo SVE ffre ai giovani la possibilità di fare volontariato per un massimo di 12 mesi in un certo numero di Paesi Europei ed Extra-Europei.

Requisiti linguistici per lavorare in Italia

Un’ampia fascia della popolazione non parla inglese, nonostante le ultime generazioni stiano avviando un’inversione di tendenza. Quasi tutti i posti di lavoro richiedono una conoscenza approfondita della lingua italiana.
Gli abitanti del posto che lavorano nel turismo e nelle principali città parlano la lingua inglese.

Visto per l’Italia e immigrazione

Secondo la CE, i cittadini dell’Unione europea (UE) hanno il diritto di:

  • spostarsi in un altro Paese dell’UE a lavorare senza un permesso di lavoro;
  • godere della parità di trattamento con i cittadini nell’accesso al lavoro, condizioni di lavoro e tutti gli altri vantaggi sociali e fiscali;
  • rimanere nel Paese anche dopo il termine dell’occupazione lavorativa;

Per ulteriori informazioni, consigliamo di visitare i seguenti siti web:

L’Italia offre una vasta gamma di industrie in cui cercare lavoro, con specializzazioni diverse che cambiano da regione a regione.

Sicuramente il Networking con amici e familiari è generalmente considerato il modo migliore per trovare un lavoro nell’attuale periodo storico.

In Italia vi è una fiorente attività industriale, soprattutto al Nord, in cui c’è una grande abbondanza di ​aziende private presenti sul mercato internazionale. La moda, il turismo e l’industria alimentare e delle bevande sono i settori di spicco .

Al sud prosperano soprattutto l’agricoltura e l’allevamento, anche se questi settori hanno vissuto un calo negli ultimi anni.

Numerose opportunità di lavoro derivano dalle occupazioni stagionali, soprattutto in estate: la raccolta della frutta e altri lavori all’aperto sono tra i più gettonati, senza tralasciare la stagione turistica nelle tante strutture locali.

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione