Lavoro Estero / Dove lavorare in Europa / Australia / Informazioni Australia / L’Assistenza Sanitaria in Australia

L’Assistenza Sanitaria in Australia

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

L’Australia offre un’assistenza sanitaria efficiente e condizioni igienico-sanitarie più che buone, specialmente nelle grandi città. Scopriamo come funziona la sanità nel paese dei canguri.

L’ASSISTENZA SANITARIA

Grazie ad un accordo tra Italia ed Australia, i cittadini italiani in possesso di passaporto e tessera ASL possono ottenere la Medicare Card, con la quale essere curati e/o soccorsi presso strutture pubbliche senza alcun tipo di spesa. In caso di ricovero presso strutture private o visite private, i rimborsi saranno garantiti soltanto in percentuale (85% in media). La copertura Medicare è valida soltanto per i primi 6 mesi di soggiorno, a meno che non si possieda la residenza in Australia o un visto permanente. Periodi più lunghi possono richiedere la stipula di un’assicurazione privata.

LA TESSERA MEDICARE

La tessera Medicare si ottiene presso gli appositi sportelli presenti nelle maggiori città australiane. La copertura è comunque valida anche senza tessera, ma in tal caso occorrerà pagare le prestazioni e attendere i rimborsi.

NUMERI UTILI

Ambulanze – Tel. 000

Medicare – Tel. 132.011 / 121.202 (altre lingue)

Soccorso stradale – Tel. 131111 (Australia occidentale e Tasmania)

PERICOLO ANIMALI?

Gli australiani ci sono abituati, ma un po’ in tutto il paese non è difficile incontrare animali velenosi e pericolosi. Ragion per cui è sempre bene essere prudenti. Soprattutto nelle zone desertiche e nell’Outback troviamo alcuni tra i serpenti più velenosi della terra, il cui morso può essere velocemente letale. Altri animali pericolosi includono il temuto ragno dei cunicoli, che si incontra frequentemente anche in pieno centro a Sydney, la pericolosissima medusa box jellyfish, il pesce pietra, il blue ringed octopus, tanti coccodrilli e squali o pipistrelli di dimensioni tutt’altro che ridotte.

Particolarmente noiosa anche la zanzara del Western Australia, che trasmette un virus che provoca dolori alle articolazioni.