Mappe di Tokyo

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Estesa su una superficie di oltre 2000 chilometri quadrati, Tokyo è una delle più grandi metropoli del mondo. Avere una mappa a portata di mano può essere di grande aiuto.

Negli articoli seguenti, le più utili mappe di Tokyo: dalla mappa della metropolitana a a quella della città.

Mappa della città di Tokyo

Se nella tradizione e nella cultura giapponesi, Kyoto è considerata la “capitale imperiale”, Tokyo è la “capitale orientale”, in quanto situata più ad est. Situata nella pianura di Kanto, e sull’Isola di Honshu, Tokyo è una delle 47 prefetture del Giappone ed è considerata la capitale e la città più importante perchè è proprio qui, in particolare nel quartiere di Chiyoda, che risiede l’Imperatore del Giappone. E’ affacciata sulla Baia di Honshu e presenta un territorio pianeggiante verso est e montuoso verso ovest, animata dal leggendario Monte Kumotori, vetta più alta.  A onor del vero, quando si parla di Tokyo non si fa riferimento ad una città propriamente detta, bensì ad un agglomerato urbano comprendente diverse realtà. A maggior ragione, chi decide di visitarla, con mezzi propri o spostandosi con i treni, gli autobus e la metropolitana, fa bene a munirsi di una mappa.

12 milioni di abitanti, il 10 per centro dell’intera popolazione del Giappone, secondo le statistiche dell’ONU, Tokyo rappresenta l’agglomerato urbano più grande del mondo. Oggi la capitale consta di ben 23 quartieri, dove vivono in tutto 10 milioni di persone, che diventano 12 e mezzo durante il giorno, quando vi arrivano gli studenti e i lavoratori pendolari. Il cuore pulsante della finanza e dell’economia giapponese pulsa nei quartieri centrali di Chiyoda, Chuo e Minato: mass-media, educazione, istruzione e cultura hanno da queste parti le loro roccaforti nazionali.

Sotto il profilo architettonico, Tokyo oggi conserva poco dell’antica città imperiale, che è tuttavia ancora visitabile raggiungendo il centro storico, situato sempre nel quartiere di Chiyoda.

Il Palazzo dell’Imperatore è senza dubbio il punto più alto toccato dall’architettura locale, che nei quartieri limitrofi si è espressa nel corso dei decenni soprattutto grazie ai grattacieli ed alle costruzioni all’avanguardia che contraddistinguono la quasi totalità dei quartieri centrali.

Mappa della metropolitana di Tokyo

A chi non è mai capitato di vedere, almeno in televisione, treni riportanti indicazioni in giapponese, pieni zeppi di persone? A pochi, sicuramente, ed è altrettanto certo che i convogli in questione fossero quelli della Metropolitana di Tokyo, il mezzo di trasporto suburbano della capitale nipponico, il più utilizzato della città, ma anche il più affollato del mondo. Ebbene sì: per bacino di utenti la metropolitana di Tokyo è il mezzo di trasporto più utilizzato al mondo. Gestita da due aziende che operano in sinergia, la Tokyo Metro e la Toei, la metro capitolina fu ufficialmente aperta al pubblico il 30 dicembre del 1927 e nel corso dei decenni è stata ampliata con servizi aggiuntivi, volti a renderla ulteriormente efficiente e collegarla con tutti i quartieri della città.

Oggi la Metropolitana di Tokyo si estende su una superficie complessiva di 292 chilometri, conta 274 stazioni e 13 linee, di cui 9 sono di competenza della Tokyo Metro e 4 della Toei. Se state pensando di visitare la città e puntare tutto sulla vostra esperienza come viaggiatori, sappiate che senza una mappa della metropolitana, spostarsi con il mezzo suburbano per le zone di Tokyo non è un’impresa semplicissima. Impiegherete poco a rendervi conto della complessità degli intrecci creati dalle intersezioni che generano le varie linee, pertanto, prima di partire o appena arrivati in loco, procuratevi una mappa e fatevela compagna di viaggio.

Come accade in tutte le metropoli del mondo, anche qui ad ogni linea corrispondono un numero ed un colore. Tra le nove linee gestite dalla Tokyo metro, la più lunga è la linea 5 azzurra, che va da Nakano a Nishi-Funabashi ed ha un tragitto di 30, 8 chilometri. Per raggiungere il cuore pulsante della città bisogna prendere la linea 9 verde, che passa per il centralissimo quartiere di Chiyoda, mentre per spostarsi intorno alla città è necessario viaggiare sulla linea E Porpora gestita dalla Toei: va da Hikarigaoka a Tochomae passando per Roppongi e Ryogoku.